lunedì 14 dicembre 2015

Muffin pere e gocce di cioccolato bianco

Oggi finalmente pubblico una delle mie chicche più riuscite.
I muffin con le pere e le gocce di cioccolato bianco.

La ricetta base l'ho presa da una disponibile su giallozafferano (per dovere di cronaca) e poi l'ho modificata a mio gradimento.
Questa è la dose per una teglia da 12:

125 gr di burro
125 gr di zucchero
2 uova
100 ml di latte
250 gr di farina 00
12 gr di lievito
sale q.b.
1 bacca di vaniglia o una fialetta di aroma
2 pere
100 gr di gocce di cioccolato bianco

martedì 1 dicembre 2015

Gita a Venezia e Disney Christmas


Dopo aver programmato un weekend a Roma e successiva disdetta, una gita a Milano e successive complicazioni, abbiamo optato per una giornata a Venezia, un classico sempreverde.. :)
Ormai saranno stati 2 anni che non andavo a Venezia, se non per il Festival del Cinema che, però, si svolge al Lido e avevo quasi dimenticato il fascino di questa città.
Una mezz'oretta di treno e siamo a destinazione.

Bella Venezia.

martedì 17 novembre 2015

Vale vs. Voglia di cucinare


Lo sapevo!
Sapevo che la lavastoviglie mi avrebbe aiutato in questa battaglia.
Poco importa se la voglia mi è venuta solo per i dolci, parliamo di una grande conquista.
Come primo acquisto la teglia per i muffin che sono facili, veloci, buonissimi e di mille tipi.
Che poi, se c'è una cosa che mi fa impazzire è il profumo di dolci che invade casa.. quella sensazione di calore, tranquillità e dolcezza.

Sta cosa mi sta prendendo così tanto che sto già fantasticando sul menù di Natale e ancora non so se lo farò a casa mia, ho anche visto i pirottini natalizi. Li devo avere!

Magari arriverò anche ad organizzare un pomeriggio culinario con le amiche.
Prima però devo imparare l'organizzazione tempistica.. :)

Stay tuned!

venerdì 6 novembre 2015

Il ritorno del guerriero

Prima di qualsiasi altro post, voglio aggiornarvi sul mio patato peloso..
Sempre tenendo incrociate le dita dietro la schiena, sono felice di dirvi che Olaf sta migliorando.
Mangia parecchio e beve ancora di più (ma il veterinario dice che è il modo che ha per aiutarsi con l'infiammazione e di lasciarlo fare), abbozza anche delle corsette per il corridoio.
Non siamo ancora arrivati a giocare con la pallina di alluminio, ma sono fiduciosa che con calma ci arriveremo.

Olaf è il mio piccolo guerriero, un lottatore che non si arrende.. per me, per Elsa.. credo sia perché ha raggiunto la felicità e non vuole lasciarla.

Coraggio mio piccolo leone, ce la facciamo anche stavolta! :*

lunedì 2 novembre 2015

Un post triste

Non so davvero che titolo dare a questo post.
Ho preparato un sacco di bozze, per raccontarvi delle mie scarpe, del prossimo weekend fuori che ho in programma, della lavastoviglie che ho preso, del nuovo tatuaggio...
Poi Olaf venerdì sera ha avuto una crisi ed è tutto andato in pallone.
La visita dal veterinario sabato mattina con la puntura di antinfiammatorio, l'attesa dei miglioramenti che, a differenza delle altre volte, ancora non arrivano e l'ansia per questa sera, quando dovrò richiamare il medico per capire cosa si può fare e il terrore di cosa mi può dire.
Niente, oggi va così.

Un post triste. Punto.

giovedì 15 ottobre 2015

Halloween is coming







Non ho mai festeggiato Halloween.. cioè sì, ai tempi di gioventù era un'occasione per far festa, ma non che la sentissi.
Quest'anno però, complice la scorsa domenica passata a Gardaland che era tutta zucche e mostri, m'è venuta la strana voglia di addobbare casa.. Ragnatele, pipistrelli, zucche intagliate..
Poi, però, penso anche che per preparare casa, devo girare per negozi e comprare il tutto che poi non ho spazio per metterli via.. meglio slittare al Natale.. :)

giovedì 8 ottobre 2015

E' arrivato l'autunno!


L'autunno è ufficialmente arrivato da un po', ma complici la giornata particolarmente calda di lunedì e i nuvoloni di martedì, l'autunno è arrivato anche nelle sensazioni.
Come quella di aprire il cassetto e scegliere il primo maglione della stagione, perché fuori è troppo freddo per t-shirt e giacca e mentre ti gusti il calduccio dell'averlo indossato, ti rendi conto che nel letto ormai hai 2 coperte e i micioli di notte si fiondano in modalità scaldotto.

Esci dall'ufficio che devi accendere i fari dell'auto e comincia la "miseria" quando devi uscire la sera perché vuoi mettere divano, copertina e serie TV? E tra un po' la cioccolata calda.
I primi minestroni e l'attesa di accendere il riscaldamento.

E so che può sembrare un post terribilmente triste, ma io amo il calore di casa.
Non c'è niente da fare, la mia vecchiaia avanza inesorabile.. anzi no, c'è sempre stata!

venerdì 2 ottobre 2015

I film del mese - settembre 2015

Anche questo mese è stato ricco di visite cinematografiche e sono pronta per la nuova lista:

1 - Inside Out
Scontato. Da ottima fan Disney e Pixar, non potevo non inserire questo nuovo capolavoro d'animazione e probabile futuro Oscar..
Un film tenero e intenso, forse più per gli adulti che per i bambini con tutte le profondità nascoste, ma neanche così troppo nascoste.
Vedere vedere vedere!!!

giovedì 1 ottobre 2015

Quando ti arriva la bomba

30/09/2015

Questo è un post scritto di getto.
Perché oggi sono sustega!! Perché quando ti smazzi e ricevi le mazzate..
Sono fan della gentilezza e della disponibilità, ma quando raggiungo l'apice dell'incazzatura divento vendicativa e non è mai una cosa buona.
Come sempre mi passerà, ma gentilezza e disponibilità per un po' li teniamo in panchina.

01/10/2015

Ho fatto sbollire la rabbia, ora rimane la delusione che forse è anche peggio.

lunedì 21 settembre 2015

Miss Italia 2015: si stava meglio quando si stava peggio


Poi mi chiedono perché non guardo Miss Italia.
Poi mi chiedono perché ritengo Miss Italia una trasmissione triste e antiquata.

E mi dicono che noooo.. Miss Italia si è rimodernata, quest'anno è una versione talent.

Sì, talent de sta cippa!!

martedì 15 settembre 2015

Aggiornamenti random #2



Terminato anche il weekend del mio compleanno, bisogna fare un po' il punto della situazione..

1 - il fatto di aver avuto i miei a pranzo domenica, mi mette in condizioni di portare in cima alla mia wishlist la lavastoviglie!! Ebbene si.. mi manca, sono ancora una delle sgobbone a manina e poco male finché sono sola, ma quando mi gira gente per casa si complica la faccenda perché lo spazio è poco e mi ritrovo il tavolo della cucina pieno delle mie cose di tutti i giorni. Deducete quindi la mia pazza proposta di averli a pranzo tutte le domeniche.
Magari a novembre.. sicuramente a rate!!

2 - ho bisogno di diluire i miei impegni infrasettimanali. Non mi capacito di come ci siano settimane che non sono a casa manco una sera (come questa, ndr) e settimane che mi addormento sul divano mentre guardo il milionesimo film!

3 - Olaf si è un po' ripreso (scongiuri e spergiuri).. Il veterinario gli ha fatto l'iniezione di anti-infiammatorio e mi ha dato delle pastigliette da mettergli nel cibo (che sono più le volte che non mangia), che ormai sono quasi finite e che devo andare a comprare (naturalmente vendendo un rene).. ma va bene così,

venerdì 11 settembre 2015

Happy 33rd birthday to me!


Ebbene si!
Sono passati ormai 33 anni da quel 11 settembre 1982, giorno in cui la mia mamma si è impegnata nel creare il suo capolavoro più bello.. :)
Non mi piace fare bilanci il giorno del mio compleanno, inevitabilmente arriva il pensiero negativo.
Mi piace viverlo senza pensieri, in tranquillità, fare quello che più mi piace (anche se non è sempre possibile) e pensare al tempo che passa in altri momenti.
E anche se il mio fisico comincia a sentire il peso di quel 3, mentalmente siamo fermi ai 13 forse e la cosa mi piace tanto..

Oggi sono anche andata a prendere il mio auto-regalo.. devo aspettare ancora un po' il suo arrivo, ma non vedo l'ora di mostrarvelo.. :)

Per i prossimi 12 mesi mi auguro tanti viaggi, una svolta lavorativa e tante belle sorprese.. :)

Poi volevo ringraziare tutti quelli che oggi hanno avuto un piccolo momento per pensare a me e farmi gli auguri.. siete stati tantissimi!! Che poi, anche Google mi ha fatto gli auguri!! ;)
Grazie millissimo a tutti!!

Magari domani un altro mini regalo!


giovedì 10 settembre 2015

#Venezia72: la versione di una cronista d'assalto


Sono un'appassionata di cinema e red carpet e abitando a Treviso, la mostra del cinema di Venezia è un'attrattiva troppo interessante per rinunciarvi e pensare che la mia prima volta è stata 10 anni fa e poi per 5-6 anni più nulla.. mah..
Mi sono sempre considerata una cronista d'assalto, alla ricerca dell'autografo di turno, ma sabato mi hanno definito un vero animale da transenna e mi gusta un sacco questa nuova visione della cosa.
Si perché, devo ammetterlo, normalmente sono molto tranquilla, pacata, dolce... Poi arriva la celebrity di turno e la Vale si trasforma in piena fase Dr. Jekyll e Mr. Hyde.. so che può sembrare impossibile, ma è davvero così.
E quindi ora vado in giro sbandierando soddisfatta che sono un animale da transenna!! :D

Con questa premessa, ogni anno dopo attento esame, scelgo in che giorni avviarmi alla mostra del cinema, ma in linea di massima, un giorno infrasettimanale e un giorno nel weekend.
Quindi, dopo essermi presa un giorno di ferie, mercoledì 2 mi sono alzata di buon'ora (alle 5.00) e ho preparato tutto il necessaire: zaino, panini, acqua, libro per autografi, penna, macchina fotografica bella carica e memoria libera, ebook, ombrello e sgabellino. Abbigliamento sgargiante per attirare l'attenzione del divo di turno e tanta pazienza.

giovedì 3 settembre 2015

I film del mese - agosto 2015

In attesa di preparare il post sulla cerimonia di apertura del Festival di Venezia, arrivo con l'appuntamento mensile con i 5 film del mese appena finito.
E vi devo aggiungere che stavolta è davvero dura scegliere perché le mie ferie sono state cinematograficamente molto intense.

1 - Minions
Film super top del mese!!
LI AMO! Mi fanno impazzire.. mi fanno pensare alle sorprese degli ovetti Kinder.. tutti gialli e spassosissimi!!
Avevo grandi aspettative sul film.. aspettative che non sono state disattese, se non forse per il personaggio di Scarlet che non mi ha entusiasmato, ma è dura reggere il confronto con Bob, Kevin e Stuart.
Ero anche super attrezzata.. :) facendo invidia a parecchi dei bimbi in sala.. ;)
Piccoli, grandi, meravigliosi omini gialli!!

giovedì 27 agosto 2015

Movieland: le potenzialità ci sono

Buongiorno cari...
Le mie ferie stanno volgendo al termine e l'idea del prossimo lunedì in ufficio non mi entusiasma per niente, ma non voglio pensarci ora.
Giornate di relax casalingo, tranne martedì che grazie alla vecchia sposa che ha trovato un'offerta su Groupon, mi ha proposto di andare a Movieland, parco dedicato al cinema in provincia di Verona.
Inizia con un intoppo dovuto a Groupon che doveva inviare via mail i biglietti e che non erano arrivati, ma è bastata una telefonata all'assistenza clienti a risolvere il problema.

Non è un parco molto grande, ma è ricco di potenzialità, la pecca è un po' l'organizzazione.
Ci sono tante giostre acquatiche che sono quelle che io e la vecchia sposa abbiamo apprezzato di più.
Kitt SuperJet e U-571.

mercoledì 19 agosto 2015

Modalità ferie: ON

Buonasera popolo!
Dopo qualche giorno di sparizione, torno ad aggiornarvi..
Sono in ferie finalmente.. Ormai quasi da una settimana, ma avevo bisogno di recuperare un po' di relax psico-fisico.
Come vi avevo accennato, sono diventata un'abbonata Sky, la qual cosa si è rivelata più intensa del previsto.. dal tubo dell'acqua bucato dall'installatore alla salvezza in questi giorni di intenso mal di schiena che ancora resiste.
La storia del tubo bucato meriterebbe un post dedicato, lo ammetto, perché tutte le peripezie di quel giorno ormai sembrano una barzelletta, ma magari ve ne parlerò a rogna finita, visto che ancora ho il muro che attende di essere sistemato del tutto.

Tornando a noi... sabato sono andata a trovare mmmadre e paaadre sull'Himalaya (Milies, frazione a 7 km da Segusino) e faceva freddo, ma quel freddo che m'ha preso la schiena.. speravo passasse, ma col piffero.. e dopo 2 giorni di divano e 4 con la canotta di lana e i pantaloni di flanella per tenere la pigna al caldo (super caldo aggiungo..), sono quasi tornata alla normalità, ma ho dovuto rinviare la giornata a Movieland e per fortuna che domani hanno previsto pioggia.

Nel mentre ho anche trovato i nuovi costumi da bagno che spero di inaugurare entro la fine delle vacanze e che sicuramente, verranno con me a settembre, mese previsto per la quinta crociera (micioli permettendo).

Ho anche preso e installato il nuovo super modem e per aiutare il my sky ho preso l'estensore del wi-fi.. un affarino geniale e fantastico che mi permette il massimo del segnale in tutto l'appartamento e pensare che l'ho scoperto per caso.. :)

Mi sto drogando di film tra cinema e on demand, la mia vita sociale ormai è perduta.

Rientro nel tunnel, ci si sente quando riemergo dall'assuefazione cinematografica.

Buone vacanze a tutti!

lunedì 3 agosto 2015

Sto caspita di lunedì..

Diciamocelo, il lunedì è il giorno peggiore della settimana per antonomasia.. per tutti, è universalmente riconosciuto, tranne forse per parrucchiere ed estetiste che di solito sono a casa... ma io faccio buste paga quindi...
Non mi aiuta neanche il fatto che, per me, il lunedì è giorno di pesaggio ufficiale da che ho iniziato la dieta e mi è rimasta l'abitudine anche ora che l'ho finita.
Pensavo di aver avuto un'idea geniale a pesarmi di lunedì: inizio settimana per cui più giorni per recuperare e se aumenti almeno ti rovini un giorno solo... ma quando nel weekend si accumulano le polpette e le patatine della zia, la mega coppa gelato con tanto di cena Old Wild West con la sister e sei pure in settimana pre-ciclo, si evince che il pesaggio del lunedì più che una furbata è un suicidio annunciato.
Poi apri Facebook in cerca di consolazione e trovi un articolo dell'Huffington Post su una tizia che in 2 anni ha perso 40 kg e le hanno fatto pubblicare un libro!!
Una delle tante cose che non sopporto, è questa gente che si fa pubblicità per niente.
Ci sono tante persone che riescono nell'impresa e che non sentono l'impellente bisogno di farlo sapere al mondo; tra i commenti c'era un signore che in un anno e mezzo di kg ne aveva persi 80.. 80 capite? A lui diamo un premio Nobel? C'è da dire che è stato super bravo veramente!!

Voglio dire... io faccio molta più fatica adesso a resistere alle schifezze che non quando ero a dieta.
Ammiro molto di più le persone che, nella loro vita, non hanno mai dovuto perdere così tanto peso, ma che giorno per giorno, hanno la forza di non cedere a tutte le tentazioni culinarie o fanno mille esercizi per potersele permettere.
Io ormai sono rassegnata a fare un mese di ristrettezza e un mese di schifezza, sono pigra e la ginnastica non la voglio fare.. questo è il mio meglio!

Scusate lo sfogo... è l'ormone pazzo del pre-ciclo unito al primo giorno del mese di vacca magra (coincidenza lunedì e ho detto tutto).

Non potendo mangiare mi sono consolata con un po' di mini shopping.

Ho preso il bastone per i selfie.. inaugurato mentre preparavo questo post.
Naturalemente rosa! ;)

domenica 2 agosto 2015

I film del mese - Luglio 2015

Partiamo subito!

1 - Il fidanzato di mia sorella
Ero partita gasatissima con questo film dal cast stellare.. Pierce Brosnan che adoro, Salma Hayek e Jessica Alba. Impagabile il ruolo della Hayek, divertentissimo. Mi aspettavo la commedia romantica degli equivoci e, per carità, in parte è così, però un po' troppo volgarotta, cosa che mi ha alquanto deluso. Delusione è la parola di questo film ed è davvero un peccato.

2 - Spy
Ahahahahah... Molto divertente!! Melissa McCarthy è un idolo delle commedie! Poi ci sono anche quei 2 pezzi di manzo di Statham e Law che mai ti aspetteresti in un film comico e ne esce anche qualche bella scena d'azione, però resta un film in cui si ride moltissimo. :D

3 - Saving Mr. Banks
Difficilmente manca un film Disney nelle mie liste e questo è quello che ho scelto per questo mese.
La storia della nascita di Mary Poppins. Un film delicato e commovente con i sempre bravissimi Tom Hanks ed Emma Thompson. Speciale!

4 - Mean Girls
Pietra miliare delle commedie adolescenziali con un'ancora "sana" Lindsay Lohan e che segna l'esordio (a mia conoscenza) di Rachel McAdams e Amanda Seyfried. Si può solo considerare un classico.. c'è la regina stronza della scuola, il fusto di turno che si innamora della perdente che si riscatta ai danni delle ragazze più popolari.

5 - Timeline
Non credo sia molto conosciuto questo film..
Una storia indietro nel tempo, fino al Medioevo e tratta da un romanzo di Michael Crichton.
Degli archeologi tornano nel XIV secolo a recuperare il loro professore finito lì dopo un esperimento, ma la cosa non sarà così facile perché a quei tempi le cose erano ben diverse.
Con Paul Walker e Gerard Butler.


giovedì 30 luglio 2015

E finalmente.. il treppiede!!

Avete presente quelle belle foto fatte in notturna, le foto delle cascate con l'acqua che sembra seta?
E quando provate voi a farle al posto della scia delle auto vi esce uno scomposto strano e l'acqua sembra più polyestere?
Fino a lunedì facevo parte anch'io di questo gruppo!!
Cioè.. credo ne farò parte ancora per un po', almeno fino a quando non avrò preso confidenza con l'attrezzo, ma posso solo migliorare.

Nella wishlist di maggio avevo inserito la mitica borsa (acquista questo mese) e il treppiede per la mia reflex.
Treppiede che ho ordinato a giugno grazie ai punti IoSi della mia carta di credito.
Speravo arrivasse per il compleanno di mmmadre a metà luglio, ma pazienza..

Ora non resta che prendermi qualche ora e mettermi a studiare!
Che poi, lo sapevate che in alcuni comuni serve il permesso di usarlo su suolo pubblico?
Follia!!

Nel frattempo sogno le meravigliose foto che mi farò con la sister in vacanza.. già mi viene l'acquolina in bocca.. e le foto in notturna..
Aaaaaaahhhhh.. scusate un attimo, vado a prendere il secchiello per raccogliere le bavette.. :D

 

martedì 28 luglio 2015

Aggiornamenti random #1


Mentre il tempo passa e con il clima vacanziero che aleggia, non dedico all'amato blog il tempo che vorrei, però qualche aggiornamento ci sta:

  1. Mi sono abbonata a Sky, consapevole della dipartita della mia vita sociale, con i miei che non l'hanno presa bene perché secondo loro, sono soldi buttati e il tecnico che deve ancora chiamarmi per dirmi quando mi viene a fare l'installazione.. Porca miseria!
  2. Finalmente mi sono ricordata di pagare il bollo di Miss Grey.. con soli 3 mesi di ritardo!
  3. Ho l'aria condizionata rotta a casa, non so che tecnico chiamare per il fatto che mi salta sempre la corrente.. elettricista o tecnico dell'impianto di condizionamento? Vi lascio quindi immaginare la quantità di caldo che stiamo soffrendo...
  4. Ho finalmente organizzato il prossimo giro cornettos a Los Cornettos e non vedo l'ora che arrivi il 6 agosto..
  5. Domenica ho partecipato ad una festa in piscina e, a differenza di quanto avevo immaginato, mi sono divertita super tantisssssssimo e ho imparato 2 nuovi giochi (Squillo e Lupus in Tabula di cui mi sono innamorata e sto già iniziando a stressare il mondo per poterci giocare di nuovo)
  6. mi è tornata l'anima da pallavolista agonista che avevo rimosso quando, a 10 anni, i miei hanno deciso di farmi fare nuoto al posto di pallavolo facendo sfumare le mie speranze da professionista con la chiappa marmorea, perché è uno sport completo (e sto c@zzo!!) 
  7. Il prossimo mese devo decidermi a fare acquisti su chicwish.com perché ci sono delle cose meravigliose
Si dai.. qualcosa da dire c'era.. ;)

venerdì 17 luglio 2015

Luglio sfuggente

Questi giorni volano.. sembrava ieri che aspettavo il matrimonio del 27 giugno e siamo già a metà luglio.
Mi lascio trascinare dagli eventi.. l'arrivo dei saldi, il compleanno di mmmadre, Olaf che fa la prima punturina contro la malefica fip (occhio lucido in agguato, nda), cerco di incastrare un cinema qui e lì tra una cena e una festa in piscina.. Con domeniche trascorse a prendere un po' di fresco in montagna e settimane lavorative che si estendono al sabato.

Quando il mio pensiero vaga alla voglia di indossare un Borsalino, alla mancanza della Sister che lavora in quel di Jesolo e io ripenso alle nostre maratone cinematografiche, al sempre più vicino abbonamento a Sky che segnerà definitivamente il decesso della mia vita sociale, al nuovo taglio di capelli che mi voglio fare, alla prossima vacanza per la quale devo aspettare almeno settembre e che se Olaf starà tanto male, col cavolo che parto!

E mentre la mente parte verso lidi migliori, mi adopero contro queste calure imitando i patati che si spaparanzano sulle piastrelle fresche e si muovono solo per mangiare o bere nella loro nuovissima e bellissima fontanella.


mercoledì 8 luglio 2015

Il profumo della pioggia

Erano da poco passate le 17 quando, guardando fuori dalla finestra dell'ufficio, ho visto che aveva cominciato a piovere.
Dopo i primi momenti di ansia:
- proprio stasera che dovevo andare in centro
- porca miseria! Proprio oggi che ho lasciato le doppie finestre aperte per i micioli,
sono corsa a mettere le finestre in anta ribalta, già pregustando il suo profumo... il profumo della pioggia.

Avete presente quell'odore che si diffonde nell'aria appena le gocce toccano terra?
Io lo adoro, se chiudo gli occhi vedo una veranda, una sedia a dondolo e un libro.. davanti a me un giardino inzuppato e l'acqua che picchetta sul legno scandendo il tempo, che sembra fermarsi mentre io respiro. Pace.

Poi stasera ho cercato su internet.. a quanto pare è chimica, l'ozono che si mescola all'acqua e scendendo intensifica gli odori e se siamo in mezzo alla natura, il profumo persiste fino alla fine dell'acquazzone creando un mix di muschio e terra. Addio poesia!

Ma io me ne frego, amo la pioggia d'estate, è uno dei momenti più magici e romantici che ci siano e temo che la storia della chimica la scorderò a breve.. ;)




domenica 5 luglio 2015

Bottino di guerra - saldi estivi 2015

Sopravvissuta al weekend di saldi, ho terminato la mia wishlist di luglio aggiungendo qualche dettaglio, ora mi manca una capatina da H&M che nel primo giorno di saldi è da suicidio.

Cominciamo con la mia nuovissima e bellissima borsa coordinata a Miss Grey.. :) Speravo fosse più grandina, ma è piuttosto capiente, magari così non la riempirò di mille scontrini.. :D

Sentitamente ringrazio anche Amazon:

E poi arriva il mio punto debole.. Yamamay.. 4 intimi e 3 pigiami.. meno male che dei costumi non fossi rimasta particolarmente colpita..
Alla fine la commessa mi ha consigliato di tornare per consumare gli ormai 5 buoni accumulati.. grazie signorina, avevo proprio bisogno di incentivi...

La meravigliosa maglietta gattara è un'intrusa di Oviesse, non sono riuscita a resistere.
Manca la capatina beauty perché da Sephora non hanno tutte le tonalità della Make Up For Ever.

Che dite? A parte l'ormai mia comprovata mania per l'intimo? ;)



venerdì 3 luglio 2015

I film del mese - giugno 2015

Purtroppo il mese di giugno è stato un po' poverello per quanto riguarda i film.. zero cinema (zero.. vi rendete conto?) e pochissima tv..
Quindi devo rispolverare la mia memoria..

1 - La Sirenetta
E' il primo film che abbia memoria di aver visto al cinema. Avevo 7 anni e lo zio appassionato di Topolino mi ha portato a vedere la storia di Ariel facendomi innamorare perdutamente della Disney.
Volevo avere anch'io 16 anni, ero totalmente solidale con Ariel che non veniva compresa dai suoi genitori e innamorata di Eric.

2- Biancaneve e il cacciatore
Restando in tema di favole, a mio avviso, è la migliore rivisitazione del primo classico Disney.
Un po' meno fantasy e molto più dark, non si può non menzionare la matrigna Charlize Theron tanto meravigliosa da oscurare la Biancaneve della Stewart (non me ne vogliate, ma io sono una hater della Kristen, con la capacità espressiva di una medusa).
Il cacciatore fustacchione è il sempre bellissimo Chris Hemsworth di cui conoscete la mia venerazione grazie a Thor e Rush.. <3 p="">

3 - #ScrivimiAncora
Film romantico sul rincorrersi dell'amore, su come il destino mette i bastoni tra le ruote e se solo quelle parole non restassero sospese..
Che già da inizio film urli ai 2 protagonisti di non essere scimpanzé, che si sveglino perché recupererebbero tempo perduto.. e invece no, ti struggi per loro e alla fine ti dici che a te quelle cose non succederebbero mai.. Ma siamo sicuri??

4 - Una notte in giallo
Questo film mi ha fatto proprio divertire.. Elizabeth Banks un po' mi assomiglia.. no vabbeh dai.. fisicamente non abbiamo niente in comune, ma la sfiga che ha in questa famigerata notte è sbalorditiva, mi ricorda che quando hai qualcosa di importante da fare, immancabilmente prima ti vanno tutte storte.. diciamocelo.. Elizabeth Banks una di noi!!

5 - Tutte contro lui
Film femminista sul cameratismo tra donne tradite dal maschio fedifrago.
Perché se una donna è diabolica nella sua vendetta, immaginatene 3 alleate.


martedì 30 giugno 2015

Wishlist di luglio

Giugno sta per finire e da un lato non vedo l'ora arrivi il mese di luglio.
Giugno 2015 è un mese che ricorderò per sempre, ma avrà un suo post dedicato, però l'arrivo di luglio dovrebbe riportare la vita a miei ritmi tranquilli.
Necessitando, quindi, di shopping terapeutico assente negli ultimi 2 mesi, aspetto il nuovo mese per poter dare aria alla mia carta di credito.
La lista prevede:

Borsa Y Not? Green Milano
 
 
Mega giretto da Yamamay
 
 
 Make Up For Ever
Diamond Powder #11 Champagne
 
 Aqua Liner #15 Anthracite Irisé
 
Libri e bluray dalla lista desideri di Amazon
 



 

mercoledì 24 giugno 2015

Singletudine

Ho aperto uno dei Vanity Fair accantonati.
Tra tutti ho scelto quello con Jennifer Aniston in copertina.
Ho scelto Jennifer perché è una grande, voglio dire.. quante di noi avremmo potuto passare un decennio di perenne confronto con la Angelina? Sarà per quello che è migliorata con l'età.

La realtà è che è stato il titolo dell'intervista a folgorarmi:
"Dedicato a chi mi chiede: Perché non hai figli?"

Veramente.. una grande.. ormai siamo nel 2015, parliamo di libertà di opinione, libertà di pensiero, libertà di agire.. si parla tanto di apertura mentale, ma poi la semplice idea che una donna non voglia sposarsi o avere figli viene ancora vista come una cosa del tutto strana.
Perché una donna deve sentirsi realizzata solo se procrea? Voglio dire.. sono convinta che la maggior parte delle donne lo desideri, ma non tutte le persone sono uguali e non vedo perché dovrei sentirmi sminuita o considerare inferiori le mie priorità rispetto a quelle di qualsiasi altra.

Vivo da sola, con i miei micioli che sono diventati come una famiglia, ho un buon lavoro che in più adoro, decido come impiegare il mio tempo a seconda del mio stato d'animo, organizzo i viaggi come piace a me e ho amici a cui voglio bene come se fossero fratelli e sorelle.
Non sento l'esigenza di avere un uomo al mio fianco, adesso la mia priorità sono io e mi sta bene così.
Non voglio dover rendere conto di quello che faccio a nessuno e non sono pronta a scendere a compromessi.
Magari un giorno cambierò idea, vorrò un marito e dei bambini, ma perché devo per forza avere una scadenza? Solo perché la maggior parte di chi mi circonda è già nella situazione?
Quando e se arriverà quel momento voglio che sia per mio desiderio, non perché mi devo uniformare alla massa.

Questo solo per specificare che, come Jennifer, sono piuttosto stanca che ci sia chi cerca di accoppiarmi con chicchessia o mi chieda quando sarà il mio turno.
Capiamoci gente, dovete capire che non tutti la vedono come voi, dal gusto del gelato al con chi passare la propria vita.

Buona vita a tutti.. con chiunque vogliate condividerla! :)

lunedì 8 giugno 2015

Così non va...

No dai.. così no, mi ero ripromessa di essere brava, ma il fato prende il sopravvento..
Sono quasi 10 giorni che non scrivo e sembra impossibile, ma è davvero per mancanza di tempo, anche il tempo per pensare ad un argomento.
Cioè.. ogni tanto mi viene pure un'illuminazione, quell'idea geniale che penso "ecco.. ecco, ci siamo, devo proprio raccontare questo, questo e questo.. e scrivo così, così e così..", ma ti pare che mi vengano mai queste lampadine quando me ne sto comodamente divanizzata col pc davanti?
Col ciufolo!
Le illuminazioni ti vengono al lavoro, quando sono a pranzo da mmmadre o sul lettino abbronzante.. perchééééééé?? Porca pupazza!!

Poi torno a casa, tutta contenta, tutta esagitata, saluto rapido ai micioli (che altrimenti distraggono la vena creativa) e corro davanti al pc e aspetto l'avvio, apro internet, apro blogger, scrivi nuovo post..
....
....
SBAM!!

Il nulla, il vuoto, il criceto nel cervello che urla a cercare aiuto e rimbalza l'eco.. maledetta memoria che fa sempre più cilecca, sto invecchiando.

Mi serve un registratore.. di quelli portatili.. come i giornalisti.. e parlare a me stessa per ricordarmi cosa e come scrivere.. già mi vedo in giro per la città a parlare a vanvera con un affaretto neanche stessi facendo chissà quale recensione.. mi sentirei un sacco figa, una blogger quasi professional!

Resta solo da aspettare che passi il mese di giugno, il mese più indaffarato dell'anno, dell'ultimo decennio almeno..
Giugno è sempre un mese complicato al lavoro.. dall'1 al 16 paghe, dal 17 al 30 770, ti organizzi per prenderti avanti sabato 6 perché gli altri sabati sono già impegnati tra matrimoni e addii al nubilato e ti arriva la più catastrofica emergenza che non solo ti fa lavorare 6 ore di sabato, ma raduna quasi tutto lo studio anche per 9 ore la domenica, senza aria condizionata (vi basta?).. e poi ti arriva chi ti domanda "Ma davvero lavori anche di domenica?".. No guarda, non abbiamo trovato niente di meglio e siamo venute a fare un picnic.. (pensieri omicidi).

E arrivavo da un venerdì nero in cui l'ultima visita dal veterinario per Olaf ha definitivamente diagnosticato FIP!!
Anche solo a ripensarci mi salgono le lacrime, quindi capitemi, abbandono subito l'argomento.

E così se n'è andato anche l'ultimo weekend di nullafacenza del mese..

Adesso fino a luglio non trascorrerò più un intero giorno a casa e la cosa mi mette un po' d'ansia..

Et voilà.. così finisce il post.
Visto che alla fine qualcosa è spuntato fuori? E senza nemmeno l'aiuto del registratore.. sono un dannato genio!!

domenica 31 maggio 2015

I film del mese - maggio 2015

Rieccomi.. praticamente i film si sono accumulati tutti nell'ultima settimana, purtroppo questo mese è stato intenso, ma le rubriche vanno mantenute e quindi procediamo..

1 - Il Diavolo veste Prada
Uno di quei film che rivedi un sacco di volte e ti piacciono sempre.
Il film che ha dato la notorietà ad Anne Hathaway, anche se da inguaribile disneyana l'avevo conosciuta su Pretty Princess.
Un'immensa Meryl Streep, capa che più stronza non si può, ma che sa riconoscere il valore di chi lavora sodo, ispirata alla signora di Vogue Anna Wintour.
Poi la moda.. :) visioni che più meravigliose non si può.. e tentazioni di shopping a cui puoi resistere solo perché non te le puoi permettere.. ;)


2 - Laws in Attraction - Matrimonio in appello
Una delle mie commedie romantiche preferite.
Sarà che ho una venerazione per Pierce Brosnan da quando l'ho conosciuto come James Bond e, come si suol dire, un giretto in giostra lo farei volentieri.
Una divertentissima Julianne Moore, avvocato super dedito al lavoro e ugualmente disastrata per quanto riguarda gli uomini.
Un viaggio in Irlanda per sistemare un accordo divorzista e la famosa scintilla.
Si ride e si sogna.

3 - Rush
Come è facilmente intuibile, una delle mie più grandi passioni è la Ferrari.
Quindi vi lascio immaginare quanto abbia apprezzato la storia dell'amicizia-rivalità tra il mitico Niki Lauda e James Hunt.
Bravo e in parte Daniel Brühl ad interpretare il ferrarista e il sempre fascinoso Chris Hemsworth si immedesima nel ruolo di playboy con "tendenze suicide" del pilota inglese.
Completa il tutto la regia di Ron Howard.
E improvvisamente ti sale quella voglia di premere l'acceleratore.

4 - Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno
Capitolo finale della trilogia di Christopher Nolan, racconta la storia ad 8 anni di distanza dalla conclusione degli eventi del secondo film.
Un Bruce Wayne abbattuto che torna in auge per sconfiggere un cattivo giunto dal passato. Ad aiutarlo Catwoman (Anne Hathaway), il sospetto futuro Robin (Joseph Gordon-Levitt) e i fedeli Alfred (Michael Caine) e Gordon (Gary Oldman).
Un cast stellare per una pietra miliare della recente cinematografia.
Ovviamente prima non potete perdervi i primi 2.

5 - Una spia non basta
Continua la sfilza delle commedie romantiche che ho da farvi conoscere.
2 spie amiche che si innamorano della stessa ragazza.. E vi lascio immaginare le potenzialità di 2 agenti della CIA.. :D
Lei è Reese Witherspoon e i 2 fusti pretendenti Chris Pine e Tom Hardy.. Come fai a scegliere? ;)

Buona visione!
Ci vediamo a giugno..

martedì 26 maggio 2015

Vorrei leggere di più

Non leggo più quanto vorrei.
Il fatto poi di essere un'accumulatrice seriale di libri (sia cartacei che digitali) non mi aiuta perché diventa sempre più dura scegliere quale libro leggere quando ne finisco uno.

Il mio momento lettura topico è durante la colazione.. il momento è sacro tanto quanto chi legge seduto sul wc, puro relax assoluto!
Il problema è che ormai, leggendo poco, a colazione mi intrattengo con un romanzo, accumulando anche Vanity Fair ancora sigillati (avete ragione, mi pento amaramente).. Non farò più l'abbonamento, tanto li sfoglio solo e mi arrivano sempre tardi (l'uscita è il mercoledì e a me arrivano il martedì della settimana dopo).
Perché gli abbonati vengono così trascurati?

Sono anche iscritta ad anobii, un po' una biblioteca virtuale, dove con la precisione da chirurgo aggiungo i libri che compro e le date di inizio e fine lettura. Qui trovate il mio profilo.
Giusto per conoscenza, nel 2013 ho letto 29 libri, l'anno scorso 37 e quest'anno? Siamo quasi a metà anno e sto leggendo solo il nono.. Così non va proprio bene..

Adesso sto leggendo Mr. Sbatticuore, l'ho quasi finito perché mi prende un sacco e questa paranoia è tutta colpa sua!!

 
Si beh, tutte letture intellettuali di questo genere le mie.. ogni tanto leggo pure gli Harmony, ma dopo un'accurata selezione.

Già sento i passi del fuggi fuggi generale..
No dai.. so che amate questo mio intenso lato infantilissimo. :-*

martedì 19 maggio 2015

Festa della mamma a Gardaland

Stavolta non sono in ritardo.
No, perché i veri festeggiamenti si sono svolti domenica.
Complice paaadre che mercoledì è partito per L'Aquila per l'adunata nazionale degli alpini, io e la sister abbiamo potuto rapire mmmadre senza troppi sensi di colpa per portarla a fare una gita.

Super organizzate con pranzo al sacco (preparato da mmmadre e quindi con cibo e acqua per almeno 15 persone) e noi con asciugamano e maglietta di ricambio debitamente nascosti, siamo partite per Castelnuovo del Garda (VR), meta della nostra gita.
Visita della città per mmmadre e visita di Gardaland a sorpresa per noi.

Siamo riuscite ad ingannarla fino all'entrata, ma quando siamo entrate nel parcheggio, mmmadre s'è un po' fatta prendere dal panico a vedere tutte le auto e ha iniziato con voce impanicata "No no no no, eh no no no no.. Nooo no no no.." per 3 minuti buoni... io e la sister ci guardiamo.. E adesso? Ormai quasi rassegnate a tornare indietro proviamo a convincerla, certo ci sarà un po' di coda all'entrata perché è orario di apertura, ma il parco è grande, non ci sarà ressa..
"No no no, se devo essere sincera, sarebbe stato meglio andare a fare un giro sul lago, io vengo, ma non salgo su nessuna giostra.."
"Come non sali..?"
"Noooo no no.. io non voglio fare ore di coda, non ce la faccio, mi viene male.."
O_O
Momento di panico!!

Vabbeh, armiamoci di pazienza e facciamo opera di persuasione.. che alla fine non son serviti perché è bastato il tunnel con i giochi di luce a farle venire il sorriro compulsivo.
E mentre attendiamo di metterci in coda.. "mammi?.. Selfie??"

venerdì 15 maggio 2015

Ritornerò.. è una minaccia!

Mi ero ripromessa di scrivere almeno un post a settimana (in realtà volevo scriverne almeno 2), ma poi sono stata travolta dagli eventi..
Non sto scomparendo, ho solo un sacco di cose che si stanno accumulando..
Tra addii al nubilato da organizzare e a cui partecipare, il miciolo per cui attendo telefonata del veterinario per fare la biopsia, il ramadan prematrimoniale e la necessità dello shopping antistress che per i motivi di cui sopra non si può fare, la mia amica ansia ha preso la residenza presso la mia magione.
In compenso ho avuto un'idea geniale e modestamente stupenda di cui però non vi posso far sapere (c'è gente che non può leggere).. ma se il tutto va come spero, il 28 giugno verrete illuminati..

Per ora, siate fiduciosi, non mi lasciate.. sappiate che ritornerò!!
E più che una promessa, è una minaccia!!
:D

P.S. In caso l'aveste pensato, nessuno dei matrimoni è il mio.. così, giusto per puntualizzare. ;)

martedì 5 maggio 2015

Alla faccia del multitasking

Avete presente quelle settimane di desolazione in cui per sentir suonare il telefono dovete messaggiarvi da soli o siete rassegnati a trascorrere le serate in solitudine con la sola compagnia dei vostri amici Divano e TV?
E poi, improvvisamente, tutti vi cercano, tutti vi invitano e non vi basterebbero giornate di 40 ore per fare tutto?

A me sta capitando un po' così in questo ultimo periodo..
Passo da giorni come venerdì e sabato in cui l'unico spostamento era dal divano al bagno e viceversa a settimane come le ultime 2 che non ho momenti di respiro, dove ho visto più veterinari che parenti senza nemmeno giungere a conclusioni e si accumulano uscite tra cene, MediaWorld e assistenze informatiche.

Non aiuta il tempo che ti solleva con qualche sprazzo di sole per tornare ad intere giornate di pioggia e nuvoloni.
Il mio cervelletto che fa il triplo salto mortale carpiato all'indietro per farci stare tutte le spese che per non pensarci la lista desideri di maggio è già slittata a giugno/luglio.
E poi c'è chi mi vorrebbe madre.. ahhhh!!! Mi mancherebbe solo da gestire un pargolo.. no signori, non sono abituata, mi serve qualche momento di sanità mentale.

Per ora la speranza è quella di non lavorare sabato per poter finalmente inaugurare l'abbonamento a Gardaland.
E poi torno a casa e il mio momento di relax è lo studio del catalogo Costa Crociere, aspettando settembre quando andrò in agenzia per il last minute.

Prometto che appena passerà questo periodo traumatico vi racconterò anche della mia vacanzuola.

mercoledì 29 aprile 2015

I film del mese - aprile 2015

Un po' di leggerezza.. per non pensare ad Olaf malato.. nooooo!! ecco che rispunta.. via, concentriamoci!!
E' trascorso un altro mese, volato e stavo quasi per scordarmi della mia rubrica mensile.
Questo mese abbiamo:

1 - The Avengers - Age of Ultron
Naturalmente in cima alla lista il Blockbuster americano, ricco di fusti e ricco di azione.
Sense of humor, tartarughe non rovesciate ed effetti speciali la fanno da padrone, però che siete amanti dei supereroi questo film non può mancare all'appello.
Visto in 3D, ma si può tranquillamente vedere senza la tridimensionalità.


2 - Into the Woods
Delusione immensa!
Forse potrei fare anche un po' di mea culpa visto che non mi ero informata, forse neanche avevo visto il trailer, ma era Disney e per me tanto bastava, invece...
E' un musical, punto.
Un musical nel senso più ampio del termine, perfetto per i teatri di Broadway (da cui effettivamente arriva), cantato per l'80% del tempo in inglese e quindi per noi dall'inglese più che maccheronico, hai lo sguardo incollato in fondo allo schermo per non perderti una parola dei sottotitoli.
L'idea delle favole stravolta non mi è dispiaciuta, però troppe canzoni, troppo inglese.
E a me i musical piacciono.

3 - Fast & Furious 7
Ultimo capitolo della saga sui motori ruggenti. Ultimo film di Paul Walker.
Qui tra il far rivivere Connor e le acrobazie, piuttosto inverosimili anche fantasiosamente parlando, il vero protagonista è l'effetto speciale.
Che poi, a cosa serve comprare un'auto da 3 milioni di dollari? Quando cade da un palazzo si schianta esattamente come la mia 500.
Scherzi a parte, ci stava questo ultimo film a commemorare la scomparsa di Walker e che, l'omaggio alla fine mi ha fatto versare fiumi di lacrime.
Detto questo, certe scene sono talmente assurde da rasentare il ridicolo.
Ovviamente nel tornare a casa, ammetto che il piede sull'acceleratore è stato più pesante.. :)

4 - Adaline - L'eterna giovinezza
Blake Lively è meravigliosa, una delle donne più belle del mondo.. e questo film sembra creato per lei.
Una storia particolare dal profumo vintage e con un bellissimo alone di romanticismo.
Mi ha entusiasmato!

5 - Montecristo
Sarà che con la crociera sono stata a Marsiglia e non ho fatto in tempo a visitare lo Chateau d'If.. m'è rimasta sta voglia e mi sono riguardata il film con un fascinoso Jim Caviezel..
La storia è ispirata al libro di Dumas perché, in realtà, è piuttosto diverso sotto molti punti di vista, però è un film ben fatto, belle scenografie e costumi meravigliosi e un protagonista affascinante e in parte.

domenica 26 aprile 2015

Avevo solo bisogno di recuperare

Non sapevo decidere quale argomento sarebbe stato più adatto al ritorno dalla vacanza.. quale sarebbe stato il post migliore per riprendere, ma poi mercoledì sono tornata e ho trovato il mio Olaf tutto mogio e abbattuto, come stanco, ciondolare per casa e con i suoi bisognini fatti fuori dalla lettiera.
Era già capitato un mese fa che per 2 volte stesse tutto abbattuto per 1 o 2 giorni, ma poi si è sempre ripreso e anche avendo sentito il veterinario avevo ipotizzato l'arrivo della primavera e il cibo che non gli piacesse più per quando non mangiava.
Ma mercoledì mi sono spaventata e appoggiata la valigia, l'ho portato subito dal veterinario che gli ha fatto un primo esame del sangue visto che tastandogli l'addome l'aveva sentito dolorante e notato una leggera anemia guardando il palato.
La diagnosi ipotizzata non è stata per niente positiva, si sono resi necessari ulteriori esami per martedì e io sono entrata nel panico.
Giovedì e venerdì trascorso in lacrime, non potendo restare nell'ansia fino a martedì, venerdì sono corsa all'ospedale veterinario che c'è qui vicino per sentire un secondo parere.
Naturalmente (e per fortuna) ora il mio patato si è ripreso, mangia, corre e fa tutto come deve, però non riuscendo ad aspettare fino a mercoledì per gli esiti, ora l'ho messo a digiuno per portarlo domani mattina.
Ecografia addominale ed esame biochimico del sangue. Entro sera il responso.
Io spero non sia la fip ipotizzata dal veterinario (anche se ormai sono arrivata a pensare che di tutto il discorso mi sia fossilizzata su quello per il panico).
Ecco perché non ho più scritto.. ero in ansia e non riuscivo a pensare ad altro, perdonatemi!

Sono ottimista comunque, e spero di darvi buone notizie quanto prima.

Ora andiamo tutti a nanna, domani sarà una giornata campale.

venerdì 17 aprile 2015

Quando regna il caos

Questa settimana non so se vorrei finisse subito o vorrei durasse in eterno con tutte le cose che ho da fare.
Nel dubbio, al momento, regna il caos e non vedo luci alla fine del tunnel o quantomeno, quelle viste finora, erano solo camion che transitavano.

Partiamo dalle ottime notizie.. sto per partire!
Ebbene si, domenica vi lascio.. parto! Chi mi conosce un po' di più avrà già capito che sto parlando di una nuova crociera, mini, ma pur sempre crociera.. Lo so, sono ripetitiva, senza considerare che fino a non molto tempo fa ero io a deridere chi andava sempre nello stesso posto, beh, continuerò a pensarlo perché io, a differenza di costoro, mi sveglio ogni giorno in una città diversa. ;)
Questa volta, ad essere sincera, sono quasi più felice del viaggio che farò con Miss Grey fino a Savona e ritorno, che ci volete fare, sono ancora in piena fase novità.
Ieri sera riunione con la mia compagna di viaggio per organizzare viaggi e tappe.. ci siamo trovate praticamente subito, non è stato neanche faticoso e poi anche volendo, sono stata corrotta dai buoni biscottini.. :P
Parto domenica, ritorno mercoledì, in tempo per andare al cinema a vedere The Avengers - Age of Ultron, anzi, devo anche ricordarmi di prenotare.

Nel frattempo pure stasera me ne vado anche al cinema, ma non prima di essermi assicurata dello stato di salute di Olaf che in queste ultime settimane mi sta facendo diventare ansiolitica con le sue giornate da pseudo-cadavere.. beh, mal che vada, domattina lo porto dal veterinario, almeno parto tranquilla.
La mattina perché nel pomeriggio passa paaadre a controllare la fattibilità dell'installazione della gattaiola che con queste meravigliose giornate di sole (vabbeh, oggi piove, ma poco male) mi dispiace troppo non far uscire i patatosi in terrazza.
E mentre lui studierà, io preparerò la valigia che sono presa già in ritardo rispetto alle altre volte che, a quest'ora, era praticamente quasi pronta.
Domenica partenza prevista ore 6.30 e poi 450 km di godimento con Miss Grey..
(anzi, aspettate che mando un sms a paaadre di ricordarsi di portarmi il navigatore)...
Fatto!!
E devo anche mandare una foto a mmmadre della camelia che domenica mi deve prendere a Treviso in fiore.. anzi, la mando alla sister via whatsapp!!

Alla fine mercoledì, rientrata stanca e felice, mentre coccolerò i miei micioli (se non faranno gli snob), penserò a settembre, a Costa Diadema e al last minute che farò con la sister.. e spulcerò in internet alla ricerca del nuovo abito per la serata di gala, e tra un sito e l'altro magari mi guardo anche una puntata di Scandal, aspettando di andare a vedere Avengers 3D (e mi metterò il post-it per ricordarmi di portare via gli occhialini).

Giovedì con calma, inizierò a preparare i post sulla crociera e sul liebster award per il quale devo ringraziare Serena.
Che vi devo dire, poi sarà di nuovo venerdì e io sono già stanca solo a ripensare a tutto. :)

Respiro... ok...
Quasi normale. Quasi.

Vi aggiornerò cari.. se ne uscirò viva.

lunedì 13 aprile 2015

Wishlist di maggio

So che è solo il 13 aprile e prima di fine mese ne passerà di acqua sotto i ponti, ma ho già trovato i miei futuri acquisti..
Perché per questo mese mi devo fermare con lo shopping..

Altri 18 giorni di resistenza! :'(




giovedì 9 aprile 2015

Buona Pasqua vale ancora?

Si, lo so, sono sempre in ritardo..
Vabbeh dai, perdonatemi, ma il weekend è stato frenetico.
Ormai anche gli auguri han poco senso, ma ci tenevo.. :)

Questi 2 giorni mi hanno messo a dura prova culinariamente parlando.
Domenica è terminato anche il mio voto quaresimale che prevedeva la totale assenza di dolci per 40 giorni.. obiettivo superato!
Naturalmente ho già recuperato con abbondante colazione a Los Cornettos dove, non riuscendo mai a scegliere un solo gusto, prendo 2 brioches.. :) (una con crema al cioccolato bianco e l'altra con crema ciocco-nocciole e cioccolato bianco)
Brioches meravigliose che, però, sono risultate più pesantine del previsto se aggiunte ai 3 lindor sbafati prima per festeggiare la fine del voto.. quindi sono arrivata a pranzo da mmmadre già piuttosto provata.
Ma non puoi rinunciare al pasticcio meraviglioso fatto con le crespelle (molto più digeribile) fatto da mamma e alla colomba con gocce di cioccolato delle Dolcerie Veneziane.. perché poi le uova sode che è tradizione mangiare a Pasqua?
Meno male che ho solo spiluccato il rotolo di vitello perché non mi fa impazzire..

Poi c'è stato lunedì e io ho avuto la brillante idea di preparare la mia buonissima cheesecake (vi dovrò mettere la ricetta perché mi viene piuttosto bene) senza immaginare che ci sarebbero state anche una focaccia, una colomba e una torta mimosa.. praticamente potevamo pranzare di soli dolci.
Invece abbiamo mangiato la grigliata fatta da paaadre (noto cuoco e fan di grigliate), il pane di farro fatto da mmmadre e delle giganto-fette di cheesecake e torta mimosa (fortunatamente si è scelto di aprirne solo 2.
Che sarà il residuo di Pasqua, ma neanche la passeggiata in montagna ha aiutato la compressione del mio povero pancino e la sera per dormire (complici anche i micioli che si sono divertiti a camminare sul mio stomaco già in difficoltà) ho dovuto prendere un Plasil..

Ora sono combattuta tra l'odiare e l'amare il voto quaresimale che mi ha ristretto la capacità di ingurgitare zuccheri. Sceglierò di amarlo, forse è meglio.

Naturalmente non vi rendo edotti del livello di abbiocco titanico che ho affrontato martedì al lavoro..

Queste feste mi distruggono e io non c'ho più l'età.

giovedì 2 aprile 2015

Quel bisogno di relax..

Avete presente quando si accumulano tutti quegli impegni per cui non basterebbero giornate da 48 ore?
L'ultimo mese si può inquadrare benissimo in un susseguirsi di scadenze e giri di trottole più l'arrivo della primavera.. Complice anche l'arrivo della mia pupa (Miss Grey ovviamente, a che altro avevate pensato?) c'era nell'aria la voglia di macinare km a vuoto senza una meta precisa, con il solo scopo di essere immersa nel piacere della guida e della mia personalissima versione del karaoke: quella automobilistica.

Così mi sono isolata dal mondo per mezza giornata e con Miss Grey ce ne siamo andate al mare..
Non credo di essere mai stata a Jesolo in primavera perché non ho ricordi di una tale desolazione turistica e un tale via vai di operai addetti alle ristrutturazioni degli alberghi.
Non che la desolazione turistica sia un problema, anzi.. la totale mancanza di caos mi ha infuso una bella sensazione di pace.

Naturalmente con i negozi chiusi (ma buona parte riapre oggi) non c'era altra alternativa che una passeggiata sul lungomare.
Una bella camminata da piazza Nember a Piazza Mazzini e ritorno dove l'unico accompagnamento erano le onde del mare, le grida di alcuni bambini che giocavano con le mamme e di tanto in tanto qualche martellata degli operai al lavoro.
Vi lascio immaginare la meravigliosa sensazione dei 18 gradi e il sole che ti scalda il viso..

Peccato per la pausa pranzo dove speravo di fare puntatina alla mitica Oasi del Panino in Piazza Aurora dove, ogni volta, divento matta a scegliere quali tramezzini mangiare... ma immaginando la situazione mi ero attrezzata.
Se vi capita di passare da quelle parti, è un posto che vi consiglio caldamente.

Rientrata a casetta mi sembrava di essere più leggera di un paio di kg, ho anche provato a salire sulla bilancia, ma non ha funzionato.

martedì 31 marzo 2015

I film del mese - marzo 2015

Giunti a fine mese.. nuova lista di film da non perdere..
Mi riservo di postare dopo la visione del film di stasera che, se va come penso, si aggiungerà in zona Cesarini alla lista.

1- Focus - Niente è come sembra
Per me il ritorno di Will Smith sul grande schermo. Era da un po' che non lo vedevo e mi ha davvero entusiasmato (sto meditando una seconda visione). Lo stile mi ricorda Ocean's Eleven che rientra in uno dei miei generi preferiti.
Ritmo serrato e cervelletto concentrato nelle ipotesi per sbrogliare la matassa.. e arrivi alla fine.. "ma come avevo fatto a non pensarci?"

2- Cenerentola
Non poteva mancare all'appello.. Film del mese di marzo per antonomasia..
Ottima rivisitazione del classico Disney, mi è piaciuto più del cartone.
Avevo timore che la superba Cate Blanchett avrebbe rubato la scena ai 2 protagonisti, ma riesce ad essere grandiosa anche in ruolo secondario.
Menzione d'onore al bel principe (tanta roba ragazze mie..) a cui, finalmente, danno più visibilità e spessore rispetto all'inutilità del cartone.
Ho apprezzato anche i retroscena della storia della matrigna cattiva, anche lei, dopotutto, è umana.
Poi ci tengo a sottolineare i piccoli dettagli che accomunano action movie e film d'animazione e che hanno fatto piacevolmente la differenza: le campanelle che suonano la matrigna e le sorellastre per la colazione, Gas Gas golosissimo e la fata madrina che è proprio smemorina.
Note di demerito le terribili sopracciglia di Cenerentola (potevano scurirle i capelli o schiarirle) e la "pomposità" del vestito che è un capolavoro di lavorazione, ma un filino troppo ampio.

3- Insurgent
Secondo episodio della Divergent Saga..
La storia è intrigante, poi aggiungi Kate Winslet, quel gran tocco di manzo di Theo James, un bel po' di azione.. et voilà!! Film nella lista del mese..
Leggerò anche i libri, promesso!

4- Il Codice Da Vinci
Filmone!
Tom Hanks e Ron Howard.. quasi mi scende una lacrima..
Il libro non mi è piaciuto granché (sento quasi le maledizioni che mi state lanciando, ma cossa goi da dirve??)
Il film è spaziale, avvincente e con quel giusto sprezzo della religione che passi dalla barzelletta all'eresia (detto questo, è tratto da un romanzo quindi opera di fantasia).
E le scenografie, la colonna sonora.. aspettate che mi emoziono.. :)

Come previsto, in extremis aggiungo questo film appena visto al cinema.
Non è come mi aspettavo, me lo immaginavo più in stile commedia, ma invece è un film d'azione all'inglese, quindi composto e un pochetto snob, però mi è piaciuto.
Sarà che amo Colin Firth dai tempi di Bridget Jones e quindi basta lui.. e poi mai me lo sarei immaginato nelle vesti di spia.
Forse qualche schizzo di sangue di troppo, ma niente di splatter o di irrimediabilmente spaventoso, mi ricorda le riprese rallenty di Matrix. :)

giovedì 26 marzo 2015

Grazie..



Oggi ho questa vena sentimentale..
Non vuole essere assolutamente una sviolinata, ma coincidenza vuole che nell'ultima settimana 2 persone mi abbiano fatto i complimenti per il blog, per quanto si divertano a leggere quello che scrivo e come lo scrivo.
E' stato meravigliosamente gratificante perché si sta realizzando quello che era il mio obiettivo.. In primis il riprendere a scrivere, cosa che mi è sempre piaciuta fare e il riuscire a strappare un sorriso a chi segue le mie disavventure è un enorme stimolo a fare sempre meglio.
Quindi grazie.. Grazie a voi che mi seguite.

lunedì 23 marzo 2015

Ecco a voi.. Miss Grey!

Ve lo avevo promesso.. e ora ve la presento!!
Per voi.. Miss Grey!!
Vi avevo accennato che mercoledì 11 ero andata in concessionario..
Il sabato poi, ho raccolto paaadre e l'ho portato in giro in cerca di alternative (più perché lui che era un po' più lucido mentalmente aveva giustamente proposto di non fossilizzarmi).
Nessuna alternativa era allettante quanto la prima e allora sabato 14 sono andata a firmare.
Un'attesa infinita fino a venerdì 20.
Da superstizioni non si dovrebbe mai prendere una cosa di martedì o venerdì (o non si dovrebbe partire in questi giorni?), ma io non sono superstiziosa e poi.. chi ce l'avrebbe fatta ad aspettare un altro weekend? Perdere 2 ghiotti giorni per iniziare i giretti?
Non esiste proprio!!

Ore 18.00. Esco dall'ufficio, tutta sorridente e un po' agitata. Saluto tutti con un po' di paralisi facciale.. :D
Ore 18.15. Arrivo al concessionario.. Scendo dalla macchina e mi assale un po' di tristezza.. nonostante tutto sono una sentimentale e un po' mi spiace lasciare la mia compagna di 8 anni, compagna di tanti viaggi.
Ore 18.30. Arriva mmmadre al concessionario (perché Tigrottina era cointestata e quindi si necessitava dell'ulteriore firma) e ci mettiamo in impaziente attesa perché il buon Roberto aveva dei clienti da finire di seguire.
Ore 18.50. Finalmente saliamo in ufficio e consegno chiavi, libretto e certificato di proprietà con un po' di magone e andiamo a firmare per la compravendita.
Ore 19.10. Scendiamo al parco auto.. ed eccola lì!! Splendida, luccicante e profumosa.. Bellissima!!

Con un misto di timore e adrenalina salgo, il buon Roberto mi dà le informazioni base, mi imposta il Bluetooth e porta Miss Grey in rampa di lancio.. Salgono mmmadre e sister con un po' di confusione a capire come funziona il sedile e via! Partiamo verso nuove mete meravigliose!
Dai che tra meno di un mese si va a Savona!! :D

Benvenuta Miss Grey!