venerdì 17 luglio 2015

Luglio sfuggente

Questi giorni volano.. sembrava ieri che aspettavo il matrimonio del 27 giugno e siamo già a metà luglio.
Mi lascio trascinare dagli eventi.. l'arrivo dei saldi, il compleanno di mmmadre, Olaf che fa la prima punturina contro la malefica fip (occhio lucido in agguato, nda), cerco di incastrare un cinema qui e lì tra una cena e una festa in piscina.. Con domeniche trascorse a prendere un po' di fresco in montagna e settimane lavorative che si estendono al sabato.

Quando il mio pensiero vaga alla voglia di indossare un Borsalino, alla mancanza della Sister che lavora in quel di Jesolo e io ripenso alle nostre maratone cinematografiche, al sempre più vicino abbonamento a Sky che segnerà definitivamente il decesso della mia vita sociale, al nuovo taglio di capelli che mi voglio fare, alla prossima vacanza per la quale devo aspettare almeno settembre e che se Olaf starà tanto male, col cavolo che parto!

E mentre la mente parte verso lidi migliori, mi adopero contro queste calure imitando i patati che si spaparanzano sulle piastrelle fresche e si muovono solo per mangiare o bere nella loro nuovissima e bellissima fontanella.


2 commenti:

  1. Su con la vita e buone vacanze!!
    Alice Cerea,
    BABYWHATSUP.COM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai.. alla fine passa subito, ma non credo mi abituerò mai al mio patato malato e quindi con le giornate no, mi abbacchio anch'io.. :)

      Elimina